PRENDI E LEGGI!

La Bibbia nel cuore della cultura occidentale

Cicli di lettura della Bibbia

» Approfondisci


SABATO 21 GENNAIO 2017, h 16:00
Casa e Chiesa
Dio, ambiente, scelte di vita e modelli di sviluppo
Novara, Sede de La Nuova Regaldi - Sala Pier Giorgio Frassati
» Mostra mappa
Conferenza
Con: Sergio Chiesa, formatore e scrittore
A cura di: Associazione Culturale Diocesana La Nuova Regaldi
» Ciclo: Oikologia
» Sezione: Scienza, tecnica ed etica
DOCUMENTAZIONE | DOWNLOAD
Casa e Chiesa 21 Gennaio 2017
Dio, ambiente, stili di vita e modelli di sviluppo
Conferenza di Sergio Chiesa, formatore e scrittore

Una “casa comune” dove non siamo i padroni, ma ospiti, alla pari degli altri viventi. È la provocatoria visione del mondo proposta dalla Laudato si’, un‘enciclica che invita la Chiesa e l’umanità a ripensare il rapporto con la natura. Essa infatti ha senso e valore in sé, e non solo in quanto utile all’uomo. Papa Francesco invita così ad abbandonare l’antropocentrismo tipico della cultura ebraica e occidentale per guardare al mondo da molteplici punti di vista, che ci aiutino a coglierne l’inesauribile complessità e le molteplici interdipendenze delle sue componenti. Non si tratta però di un semplice mutamento dello sguardo sul creato e di una sua nuova comprensione. In posta c’è infatti la necessità di costruire un nuovo modello di sviluppo, a cui ciascuno può contribuire, intervenendo sul proprio stile di vita, per renderlo più ecologico e condividerlo con altri. A partire dai consumi personali e famigliari, mirando a ridurre non tanto i costi in sé, ma i costi “ecologici”, cioè l’impatto sull’ambiente e sulla società del modo di vestire, riscaldarsi, alimentarsi. A tavola, quindi, bisogna mettere più cereali e verdure, diminuendo carni e formaggi, per privilegiare invece la qualità e i metodi di produzione che rispettano la dignità degli animali. In città occorre creare spazi per l’incontro, e incrementare le relazioni umane, che sono la ricchezza più grande di una società. È una conversione che anche la Chiesa è chiamata a vivere, abbandonando il modello di vita piccolo-borghese che di fatto ha spesso incarnato e incentivato, per promuovere forme concrete di solidarietà e stili di vita che trasformino concretamente la vita personale e comunitaria, nell’accoglienza di poveri e immigrati e nel rispetto dell’ambiente.


» Vai ai contenuti